COVID-19: EIT Climate-KIC in Italia lavora in smart working

Mentre scriviamo siamo consapevoli delle emergenze e delle urgenze liberate dalla pandemia: siamo tutti all’opera, nel lavoro come nella vita, per aiutare come possiamo, con tutti i limiti e le misure di sicurezza richiesti. 

Cosa sta succedendo all’interno di EIT Climate-KIC in Italia?

EIT Climate-KIC possiede strumenti e tecnologie per lavorare in modo intelligente, gestire riunioni e collaborare attraverso canali digitali. “Abbiamo imparato che le riunioni online – per funzionare bene – devono essere progettate in modo diverso: non si tratta solo di accendere il video e iniziare a parlare perchè è necessario un diverso livello di pianificazione, come ci suggerisce il Manuale di Collaborazione Distribuita di Edge Ryders (supportato da EIT Climate-KIC)”  dice il team che ha sede a Bologna.

Ancora, la piattaforma di formazione online è gratuita ed ha subito un picco di accessi mai visto prima. Come organizzazione che si fonda sull’apprendimento costante, la domanda che scorre nelle email è se EIT Climate-KIC coglierà questa opportunità per ripensare il suo modus operandi, soprattutto considerando la riduzione delle emissioni di carbonio a cui sta contribuendo.

“Immaginiamo” che l’Italia debba affrontare un’altra sfida estrema nello stesso momento storico in cui sta lottando contro il coronavirus: i cambiamenti climatici. Le persone probabilmente stanno imparando che non sono completamente attrezzate per combattere nè la pandemia … nè gli effetti del clima che cambia. Anche se entrambi richiedono misure e azioni diverse, hanno bisogno di enormi compromessi economici, adozione di nuovi comportamenti sostenibili, scelte coraggiose come mettere al centro la giustizia sociale e prendersi cura dei più deboli. Richiedono cioè una trasformazione sistemica

Il Governo italiano ha stabilito dove allocare parte delle risorse pubbliche e ovviamente il coronavirus è in cima alla lista. La decarbonizzazione, l’economia circolare e l’innovazione greentech sono sogni che si allontanano? Oppure il settore pubblico, ora impegnato con vigorosa energia a debellare il virus, potrebbe ripensare il suo ruolo “per garantire ulteriormente una crescita guidata dall’innovazione, più inclusiva e sostenibile“, come afferma la prof.ssa Mariana Mazzucato (nuovo consigliere di Economia del Primo Ministro italiano)?

Si potrà davvero muovere i passi – alla fine del tunnel – verso una società e un’economia zero-carbon mentre affrontiamo questa “ora più buia”?

Occorre ripensare il nostro modo di vivere per trasformare i cambiamenti climatici in una “missione”

C’è una lezione da imparare? EIT Climate-KIC sta collaborando con alcuni organismi dell’UE per decarbonizzare l’economia. Ha scelto di posizionarsi come un “catalizzatore” dell’innovazione collegando “domanda” e “offerta” di prodotti, servizi, processi per avviare un cambiamento sistemico di lungo periodo che coinvolga imprese, pubbliche amministrazioni, cittadini. 

“Come professionisti impegnati nelle questioni climatiche abbiamo cercato per anni di trovare quelle leve necessarie all’adozione di stili di vita e di consumo più rispettosi dell’ambiente.” Nella strategia Transformation, in time  EIT Climate-KIC afferma che continuare a lavorare attraverso cambiamenti graduali non sarà sufficiente. E’ necessario una trasformazione radicale dei sistemi economici, sociali e finanziari. Il Covid-19 potrebbe essere una di quelle leve del cambiamento tanto agognate?

Intanto accogliamo alcune riflessioni. L’immagine dell’Italia – durante quella che il Premier Conte ha definito la sua “ora più buia” – è in bianco e nero con 50 sfumature di grigio. Le uniche cose certe sono i decreti di emergenza che il governo italiano ha emesso, nei quali sono elencate le misure di contenimento che tutti devono osservare.

Le scuole e le università sono chiuse. Molti studenti stanno ricevendo lezioni online, si stanno laureando online. Un’offerta formativa sicuramente diversa, che richiede per i più piccini il coinvolgimento dei genitori; in taluni casi un carico di lavoro autonomo più “pesante”. Gli insegnanti assaporano però l’opportunità dell’e-learning che può travalicare i confini fisici per abbracciare scuole di tutto il mondo; gli alunni scoprono metodi di apprendimento che si basano non più su costosi libri cartacei bensì su supporti digitali più economici.

Circa 5 milioni di persone stanno lavorando da casa (erano appena 570mila nel 2019) e di conseguenza le strade sono state svuotate dalle automobili; le mamme e i papà possono contare su 2-3 ore in più al giorno (il tempo medio degli spostamenti casa-lavoro) per essere più produttivi o per stare in famiglia. Il pendolarismo, ancora, si è drasticamente ridotto: l’aria è più pulita secondo l’Istituto per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Il mondo dell’intrattenimento e della cultura si offre come “contenuto” per occupare il tempo a casa: musicisti, artisti, presentatori televisivi, influencer e anche divulgatori scientifici, musei, gallerie d’arte, cinema si lasciano scoprire nelle loro stanze pubbliche e private. 

EIT Climate-KIC sta mantenendo la sua comunità il più sicura possibile seguendo le disposizioni governative, ben consapevole che così contribuisce a rallentare la diffusione del virus. E nel mentre, porta avanti con rinnovato impegno attività e iniziative per combattere i cambiamenti climatici.

Abbiamo la possibilità di innovare il nostro futuro sulla via della sostenibilità combattendo il coronavirus

Leggi anche tutte le risorse digitali che i partner italiani di EIT Climate-KIC hanno reso disponibili per l’emergenza Covid-19.

 
Location
Italy
Articoli che potrebbero interessarti
Clima e viticoltura: online il questionario per comprendere impatti e priorit...

Fino al 2022 MEDCLIV lavorerà per favorire l'aggregazione degli...

Clima e viticoltura: online il questionario per comprendere impatti e priorità
Il Journey fa tappa alla Fondazione Edmund Mach

La Fondazione Edmund Mach ha coordinato e ospitato oggi...

Il Journey fa tappa alla Fondazione Edmund Mach
La casa diventa più sostenibile con il Circular Housing Project

Dare una seconda vita agli elettrodomestici con una filiera...

La casa diventa più sostenibile con il Circular Housing Project
R2B – Research to Business sarà online dal 10 al 12 giugno

R2B - Research to Business, il Salone Internazionale per...

R2B – Research to Business sarà online dal 10 al 12 giugno
Annalisa Spalazzi interviene a LiveNius #8 Ambiente

Giovedì 28 maggio ore 18. Annalisa Spalazzi, Regional Innovation...

Annalisa Spalazzi interviene a LiveNius #8 Ambiente
System Innovation e politiche locali: a che punto siamo?

System innovation e politiche locali: a che punto siamo?...

System Innovation e politiche locali: a che punto siamo?
Eventi on-line: cosa abbiamo imparato?

Da oltre due mesi come EIT Climate-KIC in Italia...

Eventi on-line: cosa abbiamo imparato?
David Quammen ospite di Fondazione per l’Innovazione Urbana

David Quammen ospite di Fondazione per l’Innovazione Urbana, lunedì...

David Quammen ospite di Fondazione per l’Innovazione Urbana
60 milioni di euro per gli innovatori in Europa

60 milioni di euro per gli innovatori in Europa: lanciata...

60 milioni di euro per gli innovatori in Europa
L’innovazione sistemica al servizio del nostro futuro

L’innovazione sistemica al servizio del nostro futuro La domanda...

L’innovazione sistemica al servizio del nostro futuro
Startup Accelerator Italy: opportunità per imprese innovative

Torna il programma EIT Climate-KIC Startup Accelerator Italy 2020...

Startup Accelerator Italy: opportunità per imprese innovative
Un pontile per Baura

E' in corso la campagna di fundraising per realizzare...

Un pontile per Baura
COVID19 Le risorse digitali messe in campo dai partner italiani

Moltissime sono le risorse digitali messe in campo dai...

COVID19 Le risorse digitali messe in campo dai partner italiani
COVID19 Informazioni ufficiali

COVID19 Informazioni ufficiali dalle istituzioni internazionali, italiane e studi...

COVID19 Informazioni ufficiali
Foreste e biodiversità: fondamentali per affrontare la crisi climatica

Il 21 marzo è la Giornata Internazionale delle Foreste...

Foreste e biodiversità: fondamentali per affrontare la crisi climatica
VIDEO – Anche le città nel loro piccolo, interviste

    Direttamente dalla voce dei protagonisti, ecco cosa...

VIDEO – Anche le città nel loro piccolo, interviste
Le Marche saranno la nuova Toscana?

Il 21 febbraio siamo stati alla Mole Vanvitelliana (Ancona)...

Le Marche saranno la nuova Toscana?
Video – Anche le città nel loro piccolo, Bologna 12 dicembre 2019

Nella dimensione urbana i problemi ambientali si manifestano con...

Video – Anche le città nel loro piccolo, Bologna 12 dicembre 2019
Video – Ideation Day and Networking on Climate Smart Agriculture

La Climate Smart Agriculture (CSA) combina tecnologie, investimenti, capacity...

Video – Ideation Day and Networking on Climate Smart Agriculture
La transizione ecologica richiede di porre la giustizia sociale al cuore dell...

Just Transformation di EIT Climate-KIC è uno degli otto...

La transizione ecologica richiede di porre la giustizia sociale al cuore dell’azione climatica
Come diventare Pioniere dell’innovazione?

Pioneers into Practice è il programma di mobilità professionale...

Come diventare Pioniere dell’innovazione?
Video – Investor Day 5 dicembre 2019

Investor Day - Accelerator Startup Programme Italy Si è svolto...

Video – Investor Day 5 dicembre 2019
Aperte le iscrizioni alla Summer School. Borse di studio disponibili!

Per partecipare alla nostra summer school internazionale sui cambiamenti...

Aperte le iscrizioni alla Summer School. Borse di studio disponibili!
Foto – Greenhouse the Final Chapter, 2019

Greenhouse è un’iniziativa di EIT Climate-KIC che trasforma una...

Foto – Greenhouse the Final Chapter, 2019
Foto – Ideation workshop & networking on Climate Smart Agriculture, 2019

La Climate Smart Agriculture (CSA) combina tecnologie, investimenti, capacity...

Foto – Ideation workshop & networking on Climate Smart Agriculture, 2019
Foto – Anche le città nel loro piccolo, 2019

il 12 dicembre 2019 abbiamo invitato a Bologna i...

Foto – Anche le città nel loro piccolo, 2019
Crowdinvesting per l’housing sociale – Investire generando impatto sul ter...

Il 9 dicembre 2019 ART-ER organizza Crowdinvesting per l’housing sociale...

Crowdinvesting per l’housing sociale – Investire generando impatto sul territorio
Accelerator Programme: per la prima volta in Trentino il prestigioso Investor ...

Si è svolto il 5 dicembre, per la prima...

Accelerator Programme: per la prima volta in Trentino il prestigioso Investor Day
Contro la Plastic soup arriva LOOP Ports

La Regione Emilia-Romanga è in prima linea per la...

Contro la Plastic soup arriva LOOP Ports
La piattaforma gratuita per imparare la sostenibilità è online!

Come principale iniziativa europea per l'innovazione sul clima, EIT...

La piattaforma gratuita per imparare la sostenibilità è online!